sabato 20 febbraio 2010

E' nata Karibuni



LATIANO - Il 19 Febbraio 2010 sarà una data storica. E' nata ufficialmente l'Associazione di Volontariato "Karibuni". Gesto concreto promosso dal Progetto Policoro della Diocesi di Oria e sostenuto dal Consorzio di Coop. Sociali Nuvola di Francavilla.
Tra le principali finalità:


A) DIRITTI CIVILI
1) promuovere iniziative per favorire l’inserimento e l’integrazione di persone provenienti da paesi stranieri, apolidi e rifugiati politici presenti nella provincia di Brindisi o comunque nel territorio regionale pugliese;
2) accogliere temporaneamente cittadini immigrati sostenendoli nella ricerca di autonomia e integrazione;
3) accogliere con un tempo prolungato, cittadini immigrati in difficoltà con problemi di inserimento sul territorio e quindi di divenire punto di riferimento per tutti gli immigrati che non hanno la possibilità di gestirsi autonomamente;
4) accogliere donne italiane ed immigrate in difficoltà, sole o con bambini;
5) aiutare nella ricerca di un lavoro e di un alloggio;
6) essere di sostegno per il disbrigo di tutte le pratiche burocratiche inerenti il soggiorno in Italia di persone straniere;
7) Indire ed erogare:
– Corsi di alfabettizzazione per l’insegnamento della lingua italiana;
– Corsi di formazione di vario tipo e livello;
– Laboratori professionali(es.: pittura, scultura, decorazione, falegnameria, restauro ecc);
– Corsi d’informatica;
8) divulgare e sensibilizzare nelle scuole, negli oratori o in altre associazioni di volontariato sui temi dell’immigrazione; organizzare attività di socializzazione con incontri sportivi, feste dei popoli mostre d’arte proiezioni ecc.;
9) informare tramite un periodico e un sito internet sulle attività associative e sulle problematiche dell’immigrazione;
10) Promuovere insieme alle realtà di natura religiosa attività di accoglienza, di condivisione e di dialogo interreligioso. Organizzare incontri ecumenici di preghiera e collaborare a titolo esemplificativo e non esaustivo, con gli uffici di Pastorale Sociale, Caritas, pastorale giovanile e Migrantes della Diocesi, e della Conferenza Episcopale.
11) progetti di cooperazione internazionale;
12) progetti che favoriscono l’associazionismo familiare; Sostegno a famiglie affidatarie e adottive;
13) organizzare campi di lavoro e di conoscenza in Italia e all’estero; nonchè altre attività utili a perseguire gli scopi e le finalità dell’associazione.

B) ASSISTENZA SOCIALE E SOCIO SANITARIA
1) organizzare servizi sociali ed assistenziali, anche domiciliari, per il sostegno a cittadini anziani, diversamente abili, dializzati immigrati e comunque in condizioni anche temporanee di difficoltà;
2) promuovere ed organizzare la solidarietà sui problemi della solitudine e del dolore, istituendo anche specifici servizi;
3) creare e/o gestire centri ricreativi e/o sociali e di iniziative ricreative e/o sociali finalizzate all’animazione del tempo libero di anziani (es. Centri diurni), bambini (es. Ludoteche) giovani (es. Centri Giovanili\oratori)e immigrati;
4) creare e/o gestire servizi di assistenza sociale e di formazione extra-scolastica nei confronti di uomini e donne svantaggiati in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, etniche , sociali o familiari:
5) organizzare la formazione del volontariato;
6) creare delle sezioni di carattere storico, sportivo, ricreativo, turistico, fiscale, medico scentifico e per tutto quello oggi non prevedibile, ma comunque socialmente utile;
7) promuovere iniziative di informazione e formazione sanitaria e di prevenzione della salute nei suoi vari aspetti sanitari e sociali; la ricerca medico scentifica; la donazione di sangue e organi;
8) promuovere e/o gestire e organizzare:
– Servizi di diagnostica medico sanitario;
– Servizi sanitari ad ammalati e feriti a mezzo di auto ambulanza;
– Servizi di emergenza sanitaria (118).

i soci fondatori:
1) ALTAVILLA ILARIA
2) BALDARI GIUSEPPINA
3) CALO’ JACQUELINE
4) CARLUCCIO CHIARA
5) DI BELLO PIERPAOLO
6) DI COSTE CARMINE
7) GALASSO MARIA DELLA CROCE
8) GARGARO MATILDE
9) PINTO ANNA
10) TAMBURRANO ANNA ROSA

hanno designato per il triennio 2010-2012 : Pierpaolo Di Bello Presidente, Matilde Gargaro Vice-presidente, Anna Rosa Tamburrano, Jacqueline Calò e Chiara Carluccio Consiglieri.